FOCUS TENCICO SU TECNOLOGIA BT COOKER

Dal 2006, il reparto di Ricerca e Sviluppo della Tecalit ha sviluppato una tecnologia affidabile e flessibile per la produzione di pasta glutenfree, con l’obiettivo di incontrare la domanda dei consumatori riferita a prodotti dietetici, salutari e di ottima qualità.

La Tecnologia “BT COOKER” sviluppata dalla Tecalit è una tecnica di processo che migliora le caratteristiche reologiche della pasta gluten free.

  • Gelatinizzazione della farina senza glutine in un processo continuo.
  • Pasta prodotta da farine native senza glutine.
  • Versatilità nell’utilizzo di tipi differenti di farina come mais, riso, quinoa, legumi, piselli, ceci, fagioli, grano saraceno, lenticchie, saggina, amaranto, riso integrale, miglio, ecc…
  • Flessibilità: possibilità di adattare le condizioni di cottura in base alle caratteristiche del prodotto finale da ottenere.
  • Controllo del grado di gelatinizzazione in un processo automatico continuo:
    • Dosaggio automatico delle materie prime (Farina e Acqua)
    • Pressione del vapore saturo secco.
    • Quantità di vapore saturo iniettato nell’unità di cottura.
    • Tempo di transito del prodotto nell’unità di cottura.
    • Controllo della temperatura del prodotto.
  • Non sono necessari additivi o emulsionanti (monogliceridi) per gelatinizzare ed estrudere la pasta con la tecnologia BT COOKER. Semplicemente farina e acqua. Minori costi di produzione.
  • Possibilità di miscelare tipi diversi di farine senza glutine per produrre pasta con differenti miscele con il risultato di avere ottima qualità strutturale e di tenuta in cottura.
  • Impastatrice e vite di estrusione sotto vuoto totale.
  • Ampia gamma di linee di produzione, da 200 kg/h a 3.000 kg/h.
  • Adattabilità del BT COOKER a tutti i tipi di linee per produzione di pasta corta, pasta lunga, pasta nido, pasta bologna.
  • La tecnologia BT COOKER può essere integrata in linee di produzione tradizionale, in modo da adattarle alla produzione di pasta gluten free.